fbpx

VENTI nuovi Canali di poetica distopica

Il 4 dicembre è uscito VENTI, il nuovo album di Giorgio Canali e dei Rossofuoco; disponibile in doppio CD e vinile.

È l’ottavo della band, la loro musica porta avanti – anche in questi 20 inediti – una poetica intimista ma schietta, espressa appieno grazie alla poetica di Canali e la forza musicale dei Rossofuoco.

L’album

Fortissimo è l’impatto sonoro di VENTI di Giorgio Canali: un album figlio dei nostri tempi, nato dopo il primo diffondersi della pandemia globale. 
Maestro di equilibri instabili, Canali esprime – nel suo nuovo album VENTI – il suo credo anticonformista attraverso la canzone d’autore degli anni ’60/’70 e gli artisti che più hanno influenzato la sua scrittura.
La “instrahistoria” si fonde con la storia; la quale, viene raccontata, reinterpretata e parafrasata dal sentimento distopico dell’artista.  

Attraverso VENTI canzoni, Canali sputa l’amaro in faccia a coloro che credono di sapere tutto e prova a parlare di vita a chi pensa solo a sopravvivere.
L’artista mette in risalto cause della Decadenza della nostra società puntando il dito contro lo sviluppo della scienza-tecnica, la finzione e l’affannoso e continuo movimento di un gregge devoto al potere del denaro. L’unica cosa che resta ai cuori liberi è “versare lacrime in mille poesie”.

Tuttavia, Canali non demorde e cerca – lontano da una “radio che passa solo canzoni inutili” e un “vento che ci ha fottuti fischiando Maracaibo” – un nuovo esercito di spiriti liberi: un’armata di cuori impavidi; qualcuno che, nonostante il flusso di ignoranza che ci circonda, sia in qualche modo riuscito a rimanere a galla.

L’artista

Giorgio Canali è un musicista e produttore discografico italiano, nato a Predappio il 26 luglio del 1958.
Riconosciuto agli inizi come tecnico del suono a fianco di gruppi quali Litfiba e CCCP-Fedeli alla linea, diventa chitarrista di questi ultimi e delle loro successive formazioni (CSI e PGR). Inizia come solista al fianco della propria band, i Rossofuoco; si afferma, nel tempo, anche come produttore discografico.
Da sempre è considerato come uno dei maggiori esponenti dell’alternative rock italiano.
Si distingue grazie al suo carisma e alla qualità dei suoi testi: schietti, diretti e anticonformisti.
Il 4 dicembre 2020 Giorgio Canali pubblica l’album VENTI al fianco dei Rossofuoco.

Cerca i tuoi articoli

Ultime uscite

I più letti