Top 5 costumi per Party anni ’80

Mettete in pausa il Walkman e tirate le mani fuori della tasche dei vostri Levi Strauss a vita alta; è ora che prendiate appunti, voi figli dell’amarcord ancora scottati da questo maledetto XXIesimo secolo. Scopriamo insieme i cinque migliori costumi per rispettare il dress code del RRM 80s Party e dominare la dance floor dei Vizi del Pellicano.

5 – Mister T, A-Team

Volete davvero sbancare ad una festa in costume? Vestitevi in gruppo e avrete già un piede sul gradino più alto del podio. Questa è la soluzione perfetta per il branco, una combo di quattro personaggi iconici come pochi. Punta di diamante, quel P.E. Baracus dell’A-Team noto a tutti come Mister T, il braccio forte della cumpa; quello da non infastidire insomma. Istantanea riconoscibilità e barra del carisma dal level up immediato, questi i benefici.

Materiale occorrente: poco da dire, il physique du rôle non perdona. Staccati dal telefono e vai a fare una sessione di pesi. No, Davvero, il party è tra pochi giorni, datti una mossa!

4 – Thomas S. Magnum, Magnum PI

Poche cose urlano anni ’80 a pieni polmoni : il maggiordono Ambrogio della Ferrero, il videoclip Thriller di Michael Jackson e i baffoni di Tom Selleck in Magnum PI ; e solo una delle precedenti regala un sex appeal fuori scala. Costume perfetto per un nostalgico cuore singolo in cerca di metà, vestirsi da Tom Selleck comporta però anche essere Tom Selleck: preparate tutta la spavalderia e i sorrisi da conquista che avete conservato finora nel cassetto del comodino, serviranno fino all’ultimo.

Materiale occorrente: camicia floreale sbottonata con vista pelo, due mesi due di baffo ben curato e tanto alcol: offritelo ad ogni persona che vi fermerà, vi sarà più facile in questo modo fargli credere che la vostra Punto del 2007 è in realtà la Ferrari 308 GTS della serie TV.

3 – Madonna

Proposta per le partecipanti femminili, per chi vuole tutti gli occhi della sala su di sé. Le opzioni erano diverse, da atletica ballerina alla Dirty Dancing fino a Lady Oscar; abbiamo invece deciso di rendere onore ad una delle icone degli effervescenti anni ’80: Madonna ha segnato il decennio a suon di hit musicali e trovate stilistiche che hanno definito la pop culture fino ad oggi. E pazienza se ora pare un attaccapanni albino, che il nostro ricordo si posi solo su quei bei momenti.

Materiale occorrente: costume double face: valida sia l’opzione punk con salopette, capello cotonato ed immancabile chupa chupa che l’alternativa Like a Virgin, con vestito in pizzo da sposa sinti annesso. A voi la scelta.

2 – Andromeda, I Cavalieri dello Zodiaco

Uno dei personaggi più ambigui e weird della storia recente, Andromeda dei Cavalieri dello zodiaco è da sempre avvolto da un velo di dubbi: maschio in crisi d’identità o femmina con eccesso di testosteroni? Nonostante la carica di cavaliere, la sua armatura rosa shocking insieme ai lunghi e sinuosi capelli verde acqua rendono il personaggio decisamente borderline. Meglio così, sono premesse perfette per un costume adatto ad ogni partecipante al party, a prescindere dalle coppie cromosomiche XX o XY. Cringe al potere.

Materiale occorrente: uno zio fabbro che possa prestarvi 3m di catena e tanta indecisione sessuale.

1 – Hulk Hogan

The Man Himself. Negli anni ’80 era dappertutto: scatole dei cereali, pubblicità e talkshow. Oggi al massimo possiamo ritrovarlo nei nostri peggiori incubi, quelli in cui veniamo assaliti da un ex culturista 65enne dai dubbi gusti in fatto di tinta per capelli. Ma ammettiamolo, siamo tutti stati fan di Hollywood e del suo carisma sul ring della WWE, un performer come pochi: come dimenticarsi la pantomima prima della micidiale Leg Drop, le orecchie tese al pubblico a caccia di boati e poi boom one, two, three din din din. Brividi.

Materiale occorrente: 12 titoli World Heavyweight Championship della WWE. Ah, e una bandana rossa.

Cerca i tuoi articoli

Ultime uscite

Articoli correlati

I più letti