Top 5 band più spaventose

Manca poco. Non sentite già in bocca il retrogusto di zucca e paura? Per molti la festa delle streghe è ormai di ritorno, per alcuni non se n’è mai andata.

Ecco le band più inquietanti di sempre.

 

5 – Slipknot

Se il tuo gruppo si esibisce con tute da carcerato e maschere gore da far vergognare il carnevale di Viareggio, di sicuro non suonate cover degli ABBA.

La band del poliedrico Corey Taylor non solo è una delle formazioni mascherate più popolari dello scenario musicale ma anche una delle band più inquietanti di sempre. L’idea del loro look, sviluppata dal batterista del gruppo nel lontano 1997, nacque per far sì che potessero meglio calarsi in un rapporto diverso con la musica e i coi loro fan, tra alienazione e intimità. Ah, e per tormentarti durante il sonno.

 

4 – Marylin Manson

Così come gli per gli Slipknot, la popolarità di Marylin Manson ha raggiunto i picchi più elevati agli inizi degli anni ’00, non solo grazie alla sua musica ma anche e soprattutto al suo aspetto e alle sue controverse esibizioni.

Sono note infatti le autolesioni che il cantante si infliggeva durante i live, così come la vecchia abitudine di tirare feci di animali al pubblico. Chissà se qualcuno chiedeva il bis.

 

3 – GG Allin

A proposito di merda.

Il coprolover per eccellenza della scena musicale fu senza dubbio GG Allin, l’eccentrico rocker frontman di alcune band tra le quali ANTiSEEN e The Murder Junkies.

Eccentrico? Volevamo dire inquietante, vista la malsana routine che aveva adottato per le sue esibizioni live: lassativi ad inizio concerto, canzoni xenofobe e razziste a condire lo show e una bella lotta a palle di feci come ciliegina della torta (di cui a voi lasciamo immaginare gli ingredienti).

 

2 – Gorgoroth

Scenario: è la notte di Halloween e alla porta di casa vostra si presentano per il tradizionale dolcetto o scherzetto i membri della band black metal norvegese Gorgoroth coperti da sangue di capra fresco, che vi vomitano in faccia una manciata di canzoni a satan friendly e vi mostrano con orgoglio la loro collezione di teste di maiali impalate. Voi che caramella gli dareste?

 

1 – Mayhem

L’oro per la band più inquietante di sempre se lo aggiudica però il gruppo “cugino” dei sopra citati Gorgoroth proveniente anch’esso da terra norvegese, nazione che ora dà tutta un’altra legittimità alla frase bello ma non ci vivrei.

Ciò che distingue i Mayhem dalle altre band di questa lista non è il loro modus di esibirsi (anche qui teste di animali impalate e sangue a fiumi sono ordinaria amministrazione), quanto le tormentate dinamiche dei suoi membri: uno dei cantanti della band si tolse la vita con un colpo di fucile alla testa mentre uno dei chitarristi venne brutalmente assassinato da un altro membro del gruppo.

Ed ecco che in prospettiva, i litigi tra Paul McCartney e John Lennon diventano subito frivoli.

 

 

 

 

 

 

 

Cerca i tuoi articoli

Ultime uscite

Articoli correlati

I più letti