Toosie Slide: Drake e la musica studiata per Tik Tok

Drake e la musica studiata per Tik Tok dietro al successo planetario di Toosie Slide.

La storia

Drake, all’anagrafe Aubrey Drake Graham, nasce a Toronto (Ontario) nell’ottobre del 1986. Figlio di padre afroamericano (di Memphis) e madre canadese, Drake frequenta il Forest Hill Collegiate Institute e sin dalle scuole superiori inizia la sua carriera nel mondo della recitazione. Negli anni 2000 diventa famoso per aver recitato nella serie tv Degrassi: The Next Generation.

drake toosie slide

La carriera da attore viene momentaneamente accantonata per far posto a quella da rapper. Aubrey pubblica una serie di mixtape (Room for Improvement, Comeback e So Far Gone) che attirano l’attenzione della scena Hip Hop, tanto da portare Lil Wayne a firmare con lui un contratto per l’etichetta discografica Young Money. Il primo album in studio, Thank me Later, arriva nel 2010 e raggiunge subito la prima posizione della classifica Billboard 200, ricevendo anche la certificazione di disco di platino.

drake toosie slide

Tutti i lavori successivi di Drake sono un successo, incoronando il rapper canadese come Re Mida dell’hip hop mondiale. Take Care, Nothing Was the Same, If You’re Reading This It’s Too Late, What Time to Be Alive e Views sono tutti successi che scalano le classifiche a livello planetario. Il re Mida canadese detiene infatti diversi record delle classifiche Billboard:

  • maggior numero di canzoni di un artista solista comparse in classifica (154)
  • maggior numero di canzoni presenti contemporaneamente in una settimana nella Billboard Hot 100 (24)
  • maggior tempo di presenza nella classifica con almeno una canzone (431 settimane)
  • maggior numero di canzoni debuttate nella Hot 100 in una settimana (21).
Il successo di Toosie Slide

La prima cosa che deve essere menzionata in riferimento a questa canzone è sicuramente il fatto che il titolo deriva dal nome del ballerino Toosie, molto famoso negli Stati Uniti. Da qui, le critiche mosse a Drake.

Le maggiori testate giornalistiche del settore hanno accusato il rapper canadese di aver studiato a tavolino il singolo, caratterizzato da sonorità molto catchy, accompagnando il tutto da passi di danza inventati e ispirati dallo stesso Toosie, con l’intento di diventare un tormentone su Tik Tok.

Drake manda a Toosie una bozza del singolo, giusto il ritornello, chiedendo al ballerino di ideare dei passi di danza con cui accompagnare la base. Toosie esegue la richiesta e, quando Drake acconsente alla pubblicazione delle mosse su Tik Tok, il brano schizza in vetta alle classifiche mondiali.

Che quella di Drake sia stata una mossa studiata a tavolino o no ha davvero importanza? Quanti artisti cercano di progettare il proprio successo fallendo miseramente o pubblicando dei brani orribili? Ha davvero sbagliato questa volta il Re Mida di Toronto?

drake toosie slide

Sinceramente mi sento di dire che tutti gli artisti in qualche modo cercano di studiare a tavolino la propria “arte” per incrementare il successo sul pubblico… a qualcuno riesce meglio che ad altri e di questo va dato credito a Drake di essere uno dei migliori a farlo.

Anche se inizialmente studiato per Tik Tok, ad oggi Toosie Slide di Drake si avvicina alle 100 milioni di views su Youtube e ha conquistato la vetta delle classifiche di mezzo mondo.

Sicuramente le critiche non sfiorano minimamente il rapper canadese, che si rilassa sul suo bel materasso da oltre 300 mila euro.

Sogni d’oro mondo di rosiconi.

Cerca i tuoi articoli

Ultime uscite

Articoli correlati

I più letti