The Robots – Kraftwerk

Album: The Man Machine (1978).

Questo è il settimo album della band tedesca di musica elettronica Kraftwerk, pubblicato nel maggio del 1978. Inizialmente sulla copertina erano presenti i membri del gruppo, successivamente sono stati tolti (gli album stampati prima di questa cancellazioni hanno un valore altissimo).

Uno dei brani di maggior successo di questo album è The Robots il cui testo del brano esalta le recenti scoperte della robotica, e di come gli umani possano trarne beneficio. Le frasi in lingua russa “Я твой слуга” (Ya tvoi sluva, Sono il tuo servo) e “Я твой работник” (Ya tvoi rabotnik, Sono il tuo operaio) fungono da ponte per il ritornello, e vengono recitate sopra la ripetizione dell’introduzione. Il resto del testo viene cantato da Ralf e Florian attraverso un vocoder. Il famoso ritornello “We are the Robots” è stato usato da Wolfgang Flür, ex membro dei Kraftwerk, per il titolo del suo libro Kraftwerk: We are the Robots pubblicato nel 2003.

Strumentazione utilizzata per la registrazione

Korg PS-3100
piano elettrico Farfisa
sequencer “Synthanorma” sequencer a intervalli temperati costruito da Matten & Wiechers di Bonn
Vako Orchestron
ARP Odyssey
Minimoog
Micromoog
Polymoog
percussioni elettroniche a pads

Cerca i tuoi articoli

Ultime uscite

Articoli correlati

I più letti