Sex On Fire

classic twist paloma

Rivisitazione: Twist Paloma

Ingredienti:

  • Tequila al Peperoncino
  • Paloma Cordial
  • Soluzione salina affumicata
  • Soda

Piena estate. Facciamo conto sia la notte di ferragosto. Facciamo conto sia la notte più calda dell’anno. Cosa potrebbe rendere ancora più cocente il caldo illegale che vi sta tormentando, cosa viene dopo il sudore che vi bagna le tempie, cosa oltre il fuoco? Risposta: Sex On Fire, dei Kings of Leon.

Il singolo dei cugini Followill uscito nel 2008 è un inno all’amore carnale, quella voglia quasi necessaria di unirsi nel gesto più naturale e spontaneo che si conosca. Perché in fondo nonostante le nostre camicie dentro i pantaloni, i nostri pollici opponibili e gli smartphone che gestiscono le vostre vite, siamo e sempre rimarremo bestie ben educate, figli di desideri e spinte primordiali.

Che lo si neghi oppure no, tutti almeno una volta hanno avuto occasione di sfatare ogni tabù borghese ed abbandonarsi al dolce sapore del proprio partner in condizione e luoghi estremi, col rischio di essere scoperti, con l’adrenalina di chi sa che non sta facendo la cosa giusta.

“Lay where you’re laying
Don’t make a sound
I know they’re watching
Watching”

Facciamolo qui, facciamolo ora. Non importa se ci scoprono. Importiamo solo noi.
Per noi di RRM Sex On Fire significa vita. Quell’avventura di una notte, voluta, cercata, consumata nella piena consapevolezza che a volerlo poteva durare per sempre.
Per noi di RRM Sex On Fire significa amicizia. La complicità di un gruppo di ragazzi che brilli in un Hard Rock Cafè qualsiasi a Praga ha capito cosa vuol dire essere compagni di vita, passeggeri dello stesso viaggio.
Per noi di RRM Sex On Fire è questo e molto altro ancora.
Venite con noi nella capitale Ceca, lasciatevi accompagnare dal retrogusto agrodolce del nostro cocktail, una rivisitazione del Twist Paloma pronto a sorprendere anche il più pronto degli appassionati. La tequila al peperoncino farà il resto, aumentando di una tacca ulteriore la scala centigrada del vostro corpo, testimone in terra che” boh, il paradiso non lo so davvero, ma l’inferno esiste ed è dentro al mio bicchiere”.

Cerca i tuoi articoli

Ultime uscite

Articoli correlati

I più letti