RadioReminder – Ricorrenze Rock – Episodio 7

Ecco cosa è successo nella storia del Rock in questa settimana dal 23 Febbraio al primo Marzo 2019, tutte le ricorrenze giorno per giorno:

23 Feb – Ad Halle, Germania, nasce Georg Friedrich Handel, compositore del periodo barocco poi naturalizzato cittadino britannico (1685).

24 Feb – Viene comprata su iTunes la miliardesima canzone della piattaforma musicale online. Curiosi di sapere il brano? Speed of Sound dei Coldplay, dall’album X&Y targato 2005 e acquistato da Alex Ostrovsky nel Michigan (2010).

25 Feb – Nasce a Liverpool George Harrison, cantautore, polistrumentalista e compositore britannico noto a tutti per essere stato il chitarrista dei The Beatles durante i loro 10 anni di attività. Ad Harrison si deve la paternità di 25 canzoni dei Fab Four, tra cui non possiamo non menzionare While My Guitar Gently Weeps, Something e Here Comes the Sun.

Pubblica da solista l’album All Things Must Pass nel 1970 il cui singolo My Sweet Lord arriva alla prima posizione della classifica Billboard Hot 100 per quattro settimane consecutive. Morì nel luglio del 2001, a causa di un tumore al cervello (1943). Ah.. in questo giorno ha compiuto gli anni anche uno dei nostri. Tanti auguri Ciccio (1993).

26 Feb – A fronte di un panorama radiofonico con programmazione essenzialmente straniera, viene inaugurata a Milano la prima radio di sola musica italiana. Nasce quindi Radio Italia, attualmente la terza stazione più ascoltata in Italia (1982).

27 FebMercury & Co. pubblicano The Works, l’undicesimo album di studio che prende il nome da un’esclamazione del batterista Roger Taylor pronunciata durante la prime sessioni della produzione: Let’s give them the works!, per riscattare le critiche ed i consensi persi con Hot Space, il loro album precedente. Radio Ga Ga e I Want to Break Free due dei singoli estratti (1984).

28 Feb – Jake Edwin Kennedy, in arte Jake Bugg, nasce nella città britannica di Nottingham. Cantautore, compositore e chitarrista, viene scoperto nel 2011 dalla BBC per esibirsi sul palco “Introducing” del Festival di Glastonbury. Da quel momento, ha pubblicato quattro album di studio, l’ultimo nel 2017 (1994).

1 Mar – Al Dinner Key Auditorium di Miami, Jim Morrison e i The Doors si esibiscono in un live a dir poco rock. Il frontman arrivò infatti al concerto in ritardo e visibilmente ubriaco, aizzando il pubblico a sommosse e scontri. Alcune fonti riportano che Morrison mostrò i genitali alla folla, ma senza foto a riguardo l’accusa non fu mai confermata. Nonostante questo, fu processato e condannato a sei mesi di carcere ed ad una multa di 500mila dollari con l’accusa di atti contrari alla morale e bestemmia in luogo pubblico. Numerose data successive furono cancellate a causa di questo episodio, e di fatto il mancato concerto del 1 Marzo può essere visto come l’inizio del declino della band (1969).

Prossimo appuntamento con RadioReminder venerdì 8 Marzo 2019.

Cerca i tuoi articoli

Ultime uscite

Articoli correlati

I più letti