RadioReminder – Ricorrenze Rock – Episodio 19

È vero, ancora una volta in ritardo. Ecco cosa è successo nella storia del Rock in questa settimana dal 18 al 24 Maggio 2019, tutte le ricorrenze rock giorno per giorno.

Bagliori d’estate. La Spagna contagia l’Italia. Grazie CEOs. Vamos.

E per quanto riguarda la musica? Ecco cosa è successo nella storia del Rock.

18 Mag – Muore Ian Kevin Curtis, cantante e fondatore dei Joy Division. Sofferente di epilessia fotosensibile, negli ultimi anni di vita la malattia era diventata per lui un peso insostenibile e fu per questo che iniziò a soffrire anche di depressione cronica, che lo portò al suicidio. Sulla lapide è riportato il suo verso più famoso: Love Will Tear Us Apart  (1980).

19 Mag – Nasce a Londra Peter Dennis Blandford “Pete” Townshend,  chitarristacompositore e cantante britannico, noto principalmente per essere il leader e chitarrista del gruppo The Who. Ha all’attivo anche sette album da solista. Figura al decimo posto della Lista dei 100 migliori chitarristi secondo la rivista Rolling Stone (1945).

20 MagBill Haley pubblica Rock Around the Clock, brano emblema di quel Rock’n’Roll che stava nascendo negli anni ’50 (1954).

21 Mag – I Queen rilasciano Hot Space, decimo album di studio della band di Mercury&Co, che abbraccia uno stile musicale vicino al rock archetipo. Da menzionare sicuramente il duetto con David Bowie in Under Pressure (1982).

22 Mag – Nasce Morrissey, all’anagrafe Steven Patrick Morrisseycantautore e scrittore britannico, considerato tra i più importanti precursori e innovatori della musica indie e britpop. Morrissey è ritenuto uno dei più grandi parolieri della storia della musica britannica: nel 2007, il quotidiano inglese Daily Telegraph l’ha inserito nella classifica dei cento geni viventi, mentre nel 2008 è stato annoverato tra i cento grandi cantanti di tutti i tempi, in una classifica stilata dalla rivista Rolling Stone (1959).

23 Mag – Di nuovo i The Who, questa volta con la pubblicazione di uno dei loro più importanti album, Tommy, un’opera rock basata sulla storia di un ragazzo che diviene sordo, cieco e muto dopo aver assistito inavvertitamente all’assassinio dell’amante della madre. Dall’album stesso venne girato anche un film (1969).

24 Mag – Nasce Bob Dylan, pseudonimo di Robert Allen Zimmerman, cantautorecompositore e poeta statunitense. Una delle più importanti figure a livello mondiale in campo musicale, in quello della cultura di massa e in quello della letteratura. A Dylan si devono, tra le altre cose, l’ideazione del folk-rock, il primo singolo di successo ad avere una durata non commerciale (gli oltre 6 minuti de Like a Rolling Stone, del 1965) e il primo album doppio della storia del rock (Blonde on Blonde, del 1966). Ha ricevuto inoltre importantissimi riconoscimenti, come Grammy alla carriera, Polar Music Prize, Premio Oscar, Premio Pulitzer e di recente Premio Nobel per la Letteratura. La rivista Rolling Stone lo inserisce al secondo posto nella lista dei 100 miglior artisti, al settimo in quella dei 100 migliori cantanti e nel 2015, al primo nella lista dei 100 migliori cantautori (1941).

Prossimo appuntamento con RadioReminder venerdì 31 Maggio 2019.

Cerca i tuoi articoli

Ultime uscite

Articoli correlati

I più letti