fbpx

Nayt e il video distopico di Musica Ovunque

È uscito il nuovo video di Musica Ovunque di Nayt tratto dal suo ultimo album: Mood.

Nayt racconta se stesso attraverso il video di Francesco Calabrese prodotto da Francesco Pistorio per Think Cattleya. Un vero e proprio cortometraggio cinematografico che racconta l’infanzia e l’adolescenza del rapper.

Il video di Musica Ovunque si apre con un dinamico incidente stradale che inscena la morte dello stesso Nayt; il quale, si sveglia in un futuro distopico popolato da automi.

Scorrono intanto le immagini della sua infanzia, mentre il rapper racconta di sé. Il video termina in un futuro mistico che lascia libera interpretazione allo spettatore.

L’artista

William Mezzanotte nasce ad Isernia, in Molise, il 9 novembre 1994.

Inizia a scrivere i primi pezzi nel 2009 e pubblica il suo primo singolo intitolato No Story nel 2011, sotto l’etichetta indipendente 40 Ladroni Records

Collabora al singolo Oh 9og di Tha Supreme, uscito il 28 novembre 2018.

Pubblica, sempre nel 2019, il suo quarto album, Raptus 3, che diventa il maggiore successo dell’artista, raggiungendo la seconda posizione nella classifica settimanale FIMI.

Il 4 dicembre 2020, Nayt pubblica l’album Mood.

L’album

Uscito il 4 dicembre 2020, Mood di Nayt è un viaggio attraverso gli stati d’animo di un ragazzo che prende consapevolezza dell’epoca in cui vive. Una delle caratteristiche che più ci colpiscono di questo album è la sincerità con la quale l’artista affronta ed esprime il suo “Mood”.
L’intero album è caratterizzato dalla compresenza dei colori rosso e blu.

Cerca i tuoi articoli

Ultime uscite

I più letti