Top 5 canzoni dedicate alle donne

L’8 marzo si celebrava la Giornata Internazionale della Donna, un’occasione per ricordare quanto si è fatto e quanto ancora c’è da fare per la conquista della parità sociale.

Radio RoMarti porge una mimosa a tutte voi, con le migliori canzoni dedicate alle donne.

 

5 – John Lennon, Woman

Dieci anni di servizio come voce e prima chitarra della rock band più importante di sempre, prima di una controversa seppur notevole carriera da solista. Il curriculum di John Lennon è altresì invidiabile, cementato nella storia della musica da brani come Imagine  e Woman, testamento ultimo del suo amore per Yoko Ono e omaggio a tutto il genere femminile, “The other half of the sky” come lui stesso sussurra a inizio brano. Una delle migliori canzoni dedicate alle donne, un grazie per tutto quello che fanno, un gesto che non deve essere dato per scontato.

“Woman, I can hardly express
My mixed emotions and my thoughtlessness
After all, I’m forever in your debt
And woman, I will try to express
My inner feelings and thankfulness
For showing me the meaning of success”

4 – Alicia Keys, Girl on Fire

Avremmo potuto forse mettere un’altra queen del pop in questa rubrica, vedi Beyoncé e la sua Run the World (Girls), ma la redazione ha preferito la più raffinata Girl on Fire, brano del 2012 di Alicia Keys, all’apice del suo successo. La traccia è la risposta a quel senso di abbandono e intorpidimento nei confronti di uno status quo che non dà segni di evoluzione, una lotta non armata per liberare il fuoco che arde dentro tutti noi.

“She’s just a girl, and she’s on fire
Hotter than a fantasy, lonely like a highway
She’s living in a world, and it’s on fire
Feeling the catastrophe, but she knows she can fly away”

3 – Gloria Gaynor, I Will Survive

Un altro brano che tratta di emancipazione e di lotta per la sua conquista, ma questa volta spostiamoci dal pop a istinti blues della Keys per tornare nei vulcanici anni ’70 e tuffarci con un carpiato nella disco afroamericana di Gloria Gaynor, guru indiscusso della categoria. La sua I Will Survive è una dose di adrenalina istantanea non solo grazie all’accattivante melodia della traccia ma anche per il concreto messaggio della stessa: quello di una donna non più ombra del suo compagno, ma padrona del proprio destino e sicura di poter sopravvivere a tutto. I Will Survive, appunto.

“Oh no, not I, I will survive
Oh, as long as I know how to love, I know I’m still alive
I’ve got all my life to live, and I’ve got all my love to give
And I’ll survive, I will survive, hey hey”

2 – Fiorella Mannoia, Quello Che Le Donne Non Dicono

Nella lista delle migliori canzoni dedicate alle donne non poteva mancare l’inno italiano del potere femminile, brano iconico che resiste tuttora alla prova del tempo nonostante i trent’anni e passa dalla sua esecuzione al Festival di Sanremo del 1987. La curiosità principale è l’origine del brano, scritto e composto da Enrico Ruggeri da un punto di vista femminile con l’intento poi di “tradurlo” per l’altro sesso. Il cantautore di Milano si convinse però della validità del brano grazie anche all’interpretazione eccelsa della Mannoia, e il resto è storia.

“Siamo così
Dolcemente complicate
Sempre più emozionate
Delicate
Ma potrai potrai trovare qui
Nelle sere tempestose
Portaci delle rose
Nuove cose
E ti diremo ancora un altro si”

1 – Lesley Gore, You Don’t Own Me

Abbiamo aperto le porte al 2020 e la parità tra sessi, così come le violenze domestiche e non subite dalle donne, sono argomenti ancora di difficile gestione. Figuriamoci allora nel 1963, epoca certamente viziata dell’immagine della donna solo come padrona di casa e madre accudente. Se a questo aggiungiamo il fatto che Lesley Gore al momento della pubblicazione del brano aveva appena diciassette anni e boom la bomba è esplosa. La canzone ebbe un successo incredibile, secondo in quella stagione musicale solo a I Want to Hold Your Hand dei Beatles, manifesto della libertà e dei diritti che tutte le donne non devono mai cessare di perseguire.

“I don’t tell you what to say
Oh, don’t tell you what to do
So just let me be myself
That’s all I ask of you”

Cerca i tuoi articoli

Ultime uscite

Articoli correlati

I più letti