fbpx

L’esordio di Maria Faiola ha il sound di un R&B moderno: ecco Pazienza

È un periodo di esordi interessanti, a preannunciare un’estate italiana molto calda e piena di fermento. Parte di questo scenario, e nuova interessante voce, è sicuramente Maria Faiola, che ha esordito con Pazienza il 23 aprile.

Un brano caratterizzato da suoni R&B e da un tono molto caldo e avvolgente.

Maria Faiola prende lo spaccato di una storia d’amore che vive nel quotidiano per raccontare di un rapporto dolce e comprensivo, di chi si conosce da tanto, forse da sempre, e ha voglia di crescere ancora tanto assieme.

Pazienza è la parola d’ordine, allora, di una relazione che sa che continuerà ad evolversi nel tempo, assieme ai protagonisti di un racconto che sullo sfondo vede una grande urgenza: non perdersi nel silenzio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Maria Faiola (@faiolagram)

La struttura

Maria Faiola chiede davvero un po’ di Pazienza. Il tutto si svolge su un tappeto sonoro davvero ben strutturato, che emerge soltanto dopo diversi ascolti, perché denso di suoni che si rivelano poco alla volta. Abbiamo di fronte qualcosa legato a un background black, però totalmente calata nel suono che oggi popola le nostre classifiche e playlist – in senso positivo, ovviamente.

Pazienza è l’esordio sincero e diretto di Maria Faiola, un ottimo biglietto da visita per un’artista che ha le carte in regola per dire la sua in una scena che raramente è stata così movimentata.

Cerca i tuoi articoli

Ultime uscite

I più letti