L’apparizione di Mina su Instagram

Bentornati in patria, miei cari lettori!
Oggi leggerete una notizia insolita sulla cantante italiana più conosciuta al mondo: MINA MAZZINI.

Chi dice che per tornare in scena sia necessario farlo tramite scandali o scoop!?
Probabilmente vi starete chiedendo, dopo tanti anni di assenza, che fine avesse fatto Mina. A preoccuparsene è la figlia Benedetta che, simpaticamente, ci rassicura della sua esistenza.
Come? Pubblicando una foto su Instagram della nostra Mina, che la ritrae comodamente seduta sul divano di casa sua, in compagnia del fidanzato della figlia. La didascalia della foto è quasi ironica.

QUANDO UNA FOTO DIVENTA VIRALE

Che coincidenza no!? La foto di Mina su Instagram appare a poco meno di un mese dall’uscita dell’LP, che vede la collaborazione tra lei e Ivano Fossati. L’album, intitolato Mina Fossati, contiene 11 canzoni, tutte scritte da Fossati, ed appunto in uscita il 22 novembre.

La tanto eclettica e pluripremiata icona musicale sa come stupirci. Perché mai dovrebbe meravigliare così tanto una foto che ritrae una cantante famosa? Beh, facile! Mina, nel pieno della carriera si è data alla macchia; se riappare un motivo c’è.

Sappiamo bene infatti, quanto sia improbabile intravedere il volto della cantante, soprattutto considerando che dal lontano 1978 si è ritirata a Lugano, ultima volta in cui si è esibita su un palco. Da allora ha reso più uniche che rare le sue apparizioni in pubblico.

Ma, torniamo alla foto incriminata. Nonostante sia ritratta di spalle, il post di Benedetta è diventato virale. Tutti i suoi fan hanno commentato felici, ed in poche ore molti quotidiani hanno festeggiato la sua apparizione.

Premessa: Mina ha sempre protetto gelosamente la sua vita privata.

Ecco perché la foto ha scatenato l’affetto dei tanti che con entusiasmo aspettavano che si facesse “sentire”. Nonostante lei sia restia a farsi vedere anche sui social, viene sempre accolta con amore.

Ed eccoci arrivati al solito momento nostalgico…

CORREVA L’ANNO 1958

Era il 1958, quando una giovanissima Mina, in vacanza in Versilia, si esibisce alla Bussola di Marina di Pietrasanta. L’attimo in cui la sua vita prende una piega inaspettata è ubicato su quel palco.
I motivi del suo successo? Timbro, estensione, potenza, ritmo, versatilità e gestualità.

Tratta generi musicali lontanissimi tra loro, canta in innumerevoli lingue, dall’italiano all’inglese, dal francese allo spagnolo, dal tedesco al portoghese fino ad arrivare al turco e al giapponese. Ha interpretato oltre 1500 brani, ha venduto più di 150 milioni di dischi, ha condotto trasmissioni radiofoniche, televisive e interpretato film. Vi sembra poco?!
Ahimè la maternità con il conseguente accanimento mediatico, la allontanano lentamente dalle scene.
Dopo il 1978, la sua immagine è passata staticamente attraverso le copertine dei suoi progetti musicali. Infatti, il 23 agosto di quell’anno si esibisce per l’ultima volta in pubblico alla Bussola di Marina di Pietrasanta, proprio lì dove tutto ebbe inizio.

Maeba, l’ultimo suo album, risale al 2018.
Oggi ha 79 anni, ci piacerebbe scoprire come il tempo abbia modificato i suoi connotati fisici.
Sembra difficile associare la voce ad un volto, se di questo volto non si hanno più tracce.

IL CORAGGIO IN UNA MINIGONNA

Sapevate che Mina è stata la prima artista italiana nel 1970 ad indossare una minigonna durante un programma televisivo? GRANDE MINA!

Certo è che Mina ha influenzato il costume, dice Vogue Italia. Sin da subito le giovani donne l’hanno presa come modello di ispirazione, emulando acconciature, trucco e abbigliamento.
La sua originalità risiede nel look: matita sempre marcata, capello voluminoso e sguardo profondo. La sua voce invece comunica, ma ancor di più la sua gestualità.

DAI RIFLETTORI ALLA RIFLESSIONE

Si vocifera che nel 2020 potrebbe essere lei il direttore artistico di Sanremo. Ma prima di dar adito a notizie potenzialmente false, pensiamo al fattore che ci ha portato qui oggi: la foto di Mina su Instagram.

Son trascorsi quarant’anni, continua ad incidere dischi, ma non si fa vedere. Che peccato!
Forse è talmente popolare da potersi permettere di sparire e apparire “solo” con dei brani. E pensandoci bene Mina canta, non vuole essere protagonista di meri scoop che aumenterebbero la sua visibilità. Lei canta, non fa altro.
Ogni tanto appare, lascia il segno e sparisce. Lei può permetterselo! Sarà forse una velata strategia di marketing?

Il successo purtroppo ha i suoi pro e i suoi contro. Lei già nel 1973 dichiarò espressamente di ambire ad una vita privata lontana dai riflettori e dall’invadenza dei paparazzi. Per tale motivo decise di trasferirsi in Svizzera. Nonostante l’infinito amore dei fan, non ha ceduto al loro richiamo.
Mina però ci aveva già suggerito qualcosa tramite i titoli degli ultimi brani Non gioco più e L’importante è finire.

CIAO MINA, BENTORNATA!

Nonostante la sua presenza assente, la amiamo. Mina si fa desiderare, come le principesse durante il ballo, arriva a sorpresa, indossando il suo abito migliore: la voce. La indossa con eleganza, e delicata prepotenza ruba la scena a tutte le altre pretendenti.

Ricordate, amati lettori, dei gossip ce ne dimentichiamo, di voci come la sua, no.

Vi lascio con una sua canzone, sperando di rivederla o riascoltarla presto.

Cerca i tuoi articoli

Ultime uscite

Articoli correlati

I più letti