Il giusto di VV è una questione di punti di vista

Cantante e producer milanese, VV è tornata a far sentire la sua musica il 3 luglio, con l’uscita del nuovo singolo Il giusto, una riflessione dolce e intima sugli spiriti che lottano dentro noi.

Un arrangiamento strutturato, attento e ricercato, con grandi riverberi e bassi importanti: VV fa bene i compiti per Il giusto, come in realtà ha sempre fatto, cercando di portare la sua cifra caratteristica a un livello ancor più raffinato.

La giovane artista di Maciste dischi affida il suo testo, così intimo e riflessivo, a un brano dalle atmosfere vagamente lo-fi, influenzato decisamente dall’ondata post-psichedelica che vede i Tame Impala come punta di diamante di una scena a oggi in gran fermento. Ne sono un chiaro segno i bassi, e le chitarre dal suono così liquido, in grado di portare la mente in realtà oniriche e distanti.

Il giusto

Non che sia una copia, sia ben chiaro: VV ha il suo stile molto chiaro e definito, e Il giusto è tutt’altro che uno scimmiottamento. Siamo di fronte a un brano personale e originale, in cui l’influenza è solo una base da cui partire.

La voce di VV è perfetta, precisa, dosata al punto giusto. La narrazione fra giusto e sbagliato nella vita di tutti i giorni le scivola fra le labbra, portandola in una riflessione sulla semplicità della vita di tutti i giorni, su quanto questa in realtà ci sfugga fra le mani, spesso portandoci in luoghi che non avevamo nemmeno considerato, non senza un certo rammarico.

Un brano in cui perdersi e immaginare la propria vita domandandosi “come sarebbe andata se…?”, perdendo lo sguardo all’orizzonte ora che al mare ci si può andare. Un brano per le cuffie di chi ha voglia di ascoltare le canzoni per conto proprio, per strillarle poi al volante, o in doccia.

Che non è giusto il giusto

Forse è soltanto una questione di gusto

Il giusto di VV si dimostra l’ennesima scommessa vinta da parte di Maciste, che gioca sempre d’anticipo con grande attenzione, scovando artisti in grado di incantare col loro racconto sì quotidiano, ma mai banalmente catchy o smielato.

A condire il tutto, il 6 luglio è uscito anche il videoclip ufficiale del brano, ad opera di Jacopo Farina, regista già “hitmaker”- poco calzante in questo caso, ma rende l’idea – al fianco di personaggi come Levante, Generic Animal e Tutti Fenomeni, oltre a Cosmo, Ghemon e Ministri.

VV con Il giusto torna con un progetto a tutti gli effetti molto ambizioso, ennesima conferma dell’attento lavoro di Maciste dischi.

 L’artista

VV è una giovane cantante e producer milanese che vive per la musica, in quanto studentessa e in quanto artista, totalmente calata in un mondo in cui si trova perfettamente a proprio agio. Per questo, la sua esperienza comincia nella produzione totalmente homemade, dall’uscita del suo primo singolo, Moschino_01, nel novembre 2019, sempre coi ragazzi di Maciste, per poi portarla lontano, già a calcare palchi importanti, come l’apertura al concerto di Gazzelle al Palazzetto dello sport di Roma.

Visualizza questo post su Instagram

 

La sai quella dell’alieno, del coniglio e di Vv ? video fuoriiiii 🎥 @jacopo_farina

Un post condiviso da 𝐕𝐕 (@vvgram_) in data:


Ecco qualche link utile per non perdere neanche una notizia su VV:

INSTAGRAM: https://www.instagram.com/vvgram_/
SPOTIFY: https://open.spotify.com/artist/3Lx3LW1eYrkig48NsWAPdh

Cerca i tuoi articoli

Ultime uscite

I più letti