Il concerto virtuale di Travis Scott su Fortnite lancia THE SCOTTS

Il concerto virtuale di Travis Scott su Fortnite ha permesso al rapper di Houston di lanciare THE SCOTTS, il suo nuovo singolo in collaborazione con Kid Cudi.

La storia di Travis

Travis Scott, all’anagrafe Jacques Berman Webster II, nasce nel 1992 a Houston. Oggi famoso per essere un rapper, produttore discografico e attore, il piccolo Travis trascorre la sua infanzia con la nonna, mentre la madre lavora full time presso la Apple Inc e il padre gestisce la propria attività. Diplomatosi alla Elkins High School a diciassette anni, frequenta per un breve periodo la University of Texas San Antonio. Jacques abbandona l’università per trasferirsi a New York City, inseguendo il sogno di diventare un rapper. Questo causa contrasti con la famiglia di origine, tanto da costringere i genitori a non finanziare in alcun modo la permanenza di Travis a NYC.

L’esperienza sulla East Coast durò poco. Trascorsi solo 4 mesi, Scott si trasferisce a Los Angeles in cerca di miglior fortuna. La dea bendata bacia Travis: il rapper T.I. ascolta uno dei pezzi pubblicati dal giovane rapper sul web, dal titolo Lights (Love Sick). A seguito di ciò i due si incontrano e in quell’occasione Scott riesce a recuperare il numero di telefono dell’ingegnere del suono di Kanye West. Quest’ultimo, una volta contattato, prende Travis sotto la propria ala, permettendo al ragazzo di spiccare poi il volo e diventare, ad oggi, uno degli artisti più famosi in circolazione.

THE SCOTTS e il lancio su Fortnite

Qualche giorno fa, proprio come il collega Marshmello nel febbraio 2019, Travis si è esibito live sulla piattaforma Fornite, totalizzando oltre 12 milioni di giocatori collegati e un numero incalcolabile di spettatori su Twitch. I dati parlano da soli e molti, considerando il periodo storico, sono sicuri che questo potrebbe essere un nuovo modo di fare spettacolo e intrattenimento.

Come nei migliori concerti, anche in questo è stato previsto del merchandising, chiaramente rivisitato in chiave digitale. Fortnite ha reso disponibile per i giocatori contenuti speciali come skins e molto altro. Astronomical, questo è il nome del tour virtuale, è stato qualcosa di unico che ha ricevuto un successo enorme forse anche al periodo di quarantena che il mondo sta vivendo.

Su Fortnite, Travis Scott ha colto l’occasione per lanciare il suo ultimo singolo: THE SCOTTS.

Il brano è stato scritto in collaborazione con Kid Cudi e prodotto da Daytrip, Dot Da Genius, Plain Pat, Mike Deans e lo stesso Travis. La copertina del singolo è stata invece disegnata da Jackboys, famoso designer americano che collabora quotidianamente con Nike, Supreme, Dior, Pharrell Williams e Kanye West.

La canzone presenta tutti i requisiti per essere un tormentone sul suolo a stelle e strisce, caratterizzata da tinte leggermente dark che tanto vanno di moda adesso. Sicuramente la collaborazione è molto più importante perché sancisce il forte legame tra due dei più discussi artisti moderni americani che per la profondità del testo.

Curiosità
  1. Travis collabora con la Nike per realizzare modelli in edizione limitata molto richiesti dai collezionisti (con pezzi che superano i 2000€ al paio).
  2. La fidanzata di Travis, nonché madre di sua figlia Stormi, è Kylie Jenner (sorellastra di Kim Kardashian).
  3. Il suo patrimonio netto è stimato intorno ai 185 milioni di dollari.

Cerca i tuoi articoli

Ultime uscite

Articoli correlati

I più letti