Guè Pequeno mette le ali con il freestyle 64 Bars per Red Bull

Guè Pequeno mette le ali con il freestyle 64 Bars organizzato da Red Bull, format ormai famoso tra i fan del genere.

La storia

Cosimo Fini nasce il 25 dicembre del 1980 a Milano. Conosciuto come uno dei rapper più influenti e talentuosi d’Italia, è il punto di riferimento della scena dello stivale. Dopo la pubblicazione dell’EP 3 MC’s al Cubo con il gruppo Sacre Scuole fonda, insieme agli amici Jake La Furia e Don Joe, i Club Dogo. La sua carriera da solista inizia con l’album Il Ragazzo d’Oro e prosegue con Bravo Ragazzo che ottiene il disco di platino.

guè pequeno 64 bars

Nel 2015 arriva un altro disco di platino con Vero, album pubblicato sotto l’etichetta Def Jam Recordings. Il 2016 è l’anno di Santeria, scritto a quattro mani con l’amico e collega Marracash. L’anno successivo esce Gentleman che porta Guè a essere l’artista italiano più ascoltato su Spotify in quell’anno. Nel 2020 esce l’ultimo lavoro dell’artista milanese: Mr. Fini.

64 Bars

Del format di Red Bull ne avevamo già parlato in occasione delle 64 barre scritte da Marracash. Questa volta è Cosimo Fini a prendere in mano il microfono sul beat prodotto da Shablo (anche di lui ne abbiamo già parlato in precedenza).

Con il nuovo brano per Redbull 64 Bars, Guè Pequeno dimostra che, nonostante ne siano passati di anni da quando faceva parte delle Sacre Scuole, è ancora sul pezzo per quanto riguarda incastri lirici, punch-line e tecnicismi.

Rimo da quando andavano gli Evisu

e chi aveva i tattoo in viso forse aveva ucciso

Ora che i social danno la parola ad ogni idiota

Io chiudevo l’album nuovo,

San Vittore andava a fuoco

La capacità di Guè che più appassiona i fan sono gli incastri tra giochi di parole e l’attualità.

Nelle barre di Cosimo è sempre presente un richiamo al periodo storico attuale.

L’Inferno è vuoto, il diavolo è qua, io con i miei amici (Yeah)

Conosco tanti ricchi (Sì) off-white come Virgil

Montagne di Givenchy (Ahi), givindi non Vivin C (Yeah)

Mi fermo in tempo prima di finire come Avicii

La tua bitch non è una virgin (Nah) perché per una Birkin (Ahi)

Si è messa a braccia e gambe aperte tipo Leo Da Vinci (No)

Cosimo sa rappare e lo sa fare molto bene. Non importa quale sia l’argomento o la location, voi dategli un microfono e lui saprà cosa farne.

Cerca i tuoi articoli

Ultime uscite

Articoli correlati

I più letti