fbpx

Frah Quintale esce col nuovo singolo Sì Può Darsi e inonda Milano di Fiori Arancio

È uscito il 23 aprile Sì può darsi, il nuovo singolo di Frah Quintale che anticipa il suo prossimo album Banzai (Lato Arancio), fuori il 4 giugno.

Il Singolo

Sì può darsi è una gita mentale in un’estate italiana, è l’autostrada del sole che diventa la route66, è il primo giorno di vacanze dopo un anno da dimenticare – Frah Quintale 

Sì può darsi di Frah Quintale è il brano che ci fa sognare quella normalità e spensieratezza che tanto desideriamo. Un pezzo che profuma inevitabilmente del modo unico che hanno i ragazzi italiani di vivere l’estate alla continua ricerca di esperienze, immagini e ricordi che avranno per sempre negli occhi e nel cuore. 

Frah Quintale coglie i sentimenti, le paure e i desideri della gente e “Disegna, scrive” le sue strofe che diventano anche le nostre. Dei piccoli quadretti da tenere lì, appesi, per quando sentiremo il bisogno di sentirci un po’ meno soli o per accompagnarci nei momenti più giusti.

frah quintale sì può darsi

L’atmosfera è super leggera, ma le parole di Frah sono cariche della noia di questi mesi e della volontà di rinascere il prima possibile.

Per gli sfegatati come me di Frah Quintale

Sì può darsi di Frah Quintale sembra la perfetta sintesi della scrittura dell’artista di Brescia e della produzione di Ceri

Io ci sento il groove serrato di Buio di Giorno, la melodia accattivante e le chitarre R&B un po’ in stile Motown anni ‘90 di Due Ali, la consapevolezza di Gabbiani nelle parole.

Il tutto condensato in un arrangiamento semplice e pulito del primo Frah Quintale/Ceri alla Si, ah.

L’album

Poche e semplici sono le cose che dovete assolutamente fare: cancellate tutti i vostri impegni e trovatevi la giusta situazione per gustarvi il prossimo album di Frah Quintale, Banzai (Lato arancio), in uscita il 4 giugno.

Io e Frah vi consigliamo un bel weekend al mare o nel posto che più vi appartiene, ma è perfetto anche “Un bar chi sa dove in Italia”… l’importante è scordarsi per un po’ delle scadenze e di cosa succede là fuori (restrizioni permettendo 😉 ).

Una chicca per la città di Milano

Per annunciare il disco, Frah in sella alla sua bici distribuisce più di 100 gerbere per le vie di Milano. Su ogni vaso un tag con il nome del disco e un messaggio: “Nascerà un fiore col tuo nome” / “Trattami bene, portami a casa”. 

I fiori, arancio come il disco in uscita di Frah Quintale, Banzai (Lato arancio), non possono che preannunciare un’entrata a gamba tesa nelle nostre prossime giornate, passate a cantare insieme ad uno dei numero 1 del Graffiti Pop italiano.

frah quintale sì può darsi

Bio di Frah Quintale (se ce ne fosse bisogno)

Nel 2017 esce per Undamento Regardez Moi, il suo primo lavoro solista prodotto da Ceri che diventerà disco di Platino. Nel 2019 esce la ristampa del disco con tutte le 24 tracce che hanno segnato il suo percorso e si arricchisce di nuovi brani tra cui 64 Bars con Bassi Maestro e Missili con Giorgio Poi (canzone colonna sonora del trailer della serie Netflix Summertime).

Dopo un tour di quasi 2 anni, annuncia il nuovo, secondo disco dal titolo Banzai, un doppio album da scoprire un lato alla volta. Il 26 giugno è uscita la prima parte, Banzai (Lato blu)

Sempre nel 2020 prima il feat. con Mecna nel singolo Tutto Ok, e poi una nuova canzone dal titolo Gabbiani. A gennaio 2021 collabora con Takagi & Ketra e Marco Mengoni nel singolo Venere & Marte, primo nella classifica EarOne dei brani più trasmessi in radio per tre settimane consecutive.

Segui Frah Quintale: Spotify/ Instagram/ Facebook

Bio artista: Undamento

Credits foto: Tommaso Biagetti

Cerca i tuoi articoli

Ultime uscite

I più letti