Fendt Caravan di Speranza è quello che serviva alla scena rap italiana

Il nuovo singolo Fendt Caravan di Speranza è talmente diverso dal resto del rap e della trap odierna che suona meravigliosamente fresco.

Chi è Speranza?

Speranza, all’anagrafe Ugo Scicolone, è un rapper classe 1986 nato in Francia da madre italiana e padre francese. Viene oggi considerato uno dei nomi più interessanti della scena rap italiana. Dopo l’infanzia in terra d’oltralpe si trasferisce in Italia, più precisamente a Caserta, dove inizia a muovere i primi passi nella scena partenopea. La particolarità di Speranza è quella di mescolare testi in lingua napoletana, francese, italiana e dialetto sinti.

Speranza Fendt Caravan

I primi approcci alla musica rap sono in francese ma la sua lingua madre verrà presto abbandonata, almeno in parte, a seguito del progetto Ugo de la Napoli. È da quel momento che la sua musica avrà sonorità influenzate dall’est europa e dalla cultura gitana. Grazie al brano Sparalo!, pubblicato nel giugno del 2017, il nome di Speranza inizia a circolare pesantemente tra gli appassionati del genere. Il brano verrà notato dalla critica, al punto che sarà successivamente remixato dai Crookers. Seguiranno i brani Chiavt a Mammt, Spall a Sott, Givova, Pagnale, Sirene, Manfredi e Iris.

Speranza Fendt Caravan
Il singolo Fendt Caravan

Dopo due settimane dall’uscita del brano Iris, Speranza torna a far parlare di sé grazie a Fendt Caravan, cogliendo l’occasione per annunciare la track-list del suo nuovo album.

Fendt Caravan è una hit che si differenzia da tutte quelle dei suoi colleghi rapper per energia e carica. Elementi questi che troviamo anche nei suoi live – di seguito piccola clip del live di Speranza a Carpi (MO):

Il beat prodotto da Riley Beatz è una manata in faccia. Impossibile starsene buoni e fermi durante l’ascolto. Speranza, tra le note di Riley, dà sfoggio della sua migliore peculiarità: l’utilizzo del dialetto napoletano, dell’italiano e del francese.

Speranza Fendt Caravan

Iris e Fendt Caravan vanno ad anticipare L’ultimo a Morire, il primo album ufficiale di Speranza in uscita il 16 ottobre per Sugar Music. Il rapper casertano, tramite post social, ha annunciato che il disco sarà composto da quattordici brani e cinque featuring: Tedua, Guè Pequeno, Massimo Pericolo, Rocco Gitano e Kofs.

Se al mic abbiamo artisti di punta della scena rap italiana e non, anche alle strumentali il livello non scende. Al beat troviamo Simoo, Riley Beatz, Don Joe, Night Skinny, Crookers, Maiole e Caro Frank.

In attesa del 16 di ottobre, vi lascio la track-list di L’ultimo a morire:

  • CASERTEXAS, prod. simoo
  • FENDT CARAVAN, prod. Riley Beatz
  • A LA MUERTE (feat. Tedua), prod. simoo e Maiole
  • SPALL A SOTT 4, prod. simoo
  • CHINATOWN (feat. Gué Pequeno), prod. Night Skinny
  • OMM I MERD, prod. Frank Carozza
  • TAKEO ISCHI (feat. Massimo Pericolo), prod. Crookers
  • CAMMINANTE (feat. Rocco Gitano), prod. simoo e Maiole
  • 100 ANNI, prod. simoo
  • IRIS, prod. simoo
  • PUTTANA***, prod. simoo e Maiole
  • LE FIEF, prod. Frank Carozza
  • CALIBRO 9 (feat. Kofs), prod. Don Joe
  • RUSSKI PO RUSSKI, prod simoo, Maiole e Frank Carozza

 

Cerca i tuoi articoli

Ultime uscite

Articoli correlati

I più letti