Enzo Dong – La solitudine della Limousine

Si torna a fare tappa in Italia dopo l’articolo dello scorso lunedì di “Behind the beat” che ci aveva mostrato le abilità degli YellowStraps. La coppia Enzo Dong e Tedua non è da meno ed il 09 ottobre ha deciso di pubblicare il nuovo singolo scritto a quattro mani Limousine, che farà parte del nuovo disco del rapper napoletano.

Enzo ha deciso di partire alla grande scegliendo per il featuring un artista che è tra i principali protagonisti della scena rap italica. I due si sono conosciuti a Scampia, luogo natale di Dong, dove tra i due è nata subito un’ottima intesa.

Oltre ai due rapper nel nuovo bravo c’è lo zampino anche di Chris Nolan, produttore dal tocco d’oro e dai numerosi successi nazionali (vedesi Orange Country Mixtape, Bang Bang, Fashion week,…).

Il mix dei tre artisti porta l’ascoltatore ad isolarsi e perdersi nella musica e nelle parole, come in un labirinto di rime e synth. Questo è quello che gli artisti vogliono comunicare, il senso di solitudine che può colpire chiunque in qualsiasi momento della vita.

È lo stesso Enzo Dong a spiegare il significato di Limousine in un’intervista: “Questo pezzo parla di amicizie perse e l’ho scritto in un momento di solitudine in cui mi sentivo distaccato dalla realtà. La visibilità, in particolare se ottenuta in un ambiente competitivo come quello del rap, a volte, ti costringe ad avere come rivali alcuni tuoi amici della scena musicale, e questo mi ha fatto pensare… Quando ho spiegato a Mario (Tedua) questa riflessione che mi ha ispirato, si è gasato e ha scritto subito la sua strofa”.

Non è casuale nemmeno la scelta del titolo: Limousine, status symbol del successo e dell’essere “arrivato”, ma allo stesso tempo oggetto di divisione sociale tra i passeggeri ed il mondo esterno con i suoi vetri oscurati e l’abitacolo insonorizzato.

In conclusione possiamo dire che il nuovo singolo di Enzino è una denuncia alla competitività maligna che lo sporco gioco del rap porta con sé.

Il rap da’, il rap toglie.

Per chi non conoscesse Enzo Dong, sotto i top cinque brani più significativi dell’artista napoletano:

Curiosità:
Il nome Enzo Dong è l’acronimo di “Dove Ognuno Nasce Giudicato”, chiaro richiamo al suo logo d’origine: Scampia.

Cerca i tuoi articoli

Ultime uscite

Articoli correlati

I più letti