Ci vogliono certezze

In ogni settore, in ogni cosa che facciamo, in ogni rapporto che viviamo con altre persone, ci sono e ci saranno sempre delle caratteristiche che appartengono al nostro essere che ci seguiranno per tutta la nostra vita.  Sono le nostre più intime e solide certezze.

Nella vita si cambia, questo lo sappiamo tutti. Ogni minimo evento può infrangersi sul tuo carattere in ogni momento, andando ad inserire un piccolo pezzo del puzzle della tua vita che si completerà quando lasceremo questo mondo. Ci sono però alcune cose ben definite che ci contraddistinguono, ci fanno stare bene, ci fanno avere serenità, sicurezza, ci fanno essere spavaldi davanti ad un qualunque ostacolo. Ogni persona ha bisogno di questi pilastri interni che sono le certezze personali. Sono quelle costanti che non possono cambiare, non possono essere cambiate e non vogliono essere cambiate. Sono quelle cose che ti permettono di andare avanti sempre.

Una società stabile ha bisogno di solidi principi per crescere, migliorare e cambiare in meglio. Un rapporto sano e produttivo ha bisogno di ideali concreti che appartengono a tutti gli elementi che lo compongono. Una squadra di calcio ha bisogno della propria ossatura per poter ottenere dei risultati, caso esemplare la nostra Nazionale, e questo vale per ogni team di qualsiasi sport.

Nel momento in cui vengono a mancare queste personali certezze diventa necessario fermarsi, fare un passo indietro e cercare di analizzare la situazione con criticità. E una volta ritrovata la strada giusta per le nostre sicurezze saremo allora persone diverse se non migliori, conscie di un nuovo bagaglio di esperienze, positive o negative che siano, pronto ad essere pezzo fondamentale per il puzzle della nostra vita. Un arricchimento o, se permettete, un’evoluzione più potente di noi stessi.

Prendiamo l’esempio della Musica, visto che siamo in un blog musicale. Forse questo potrebbe essere un pensiero molto personale, come potrebbe esserlo tutto ciò che è stato espresso fino ad ora in questo articolo, ma di sicuro è un esempio che fa capire bene il concetto di base.

Ognuno ha il proprio genere preferito, le proprie canzoni che sa per certo possano dargli delle sensazioni positive, i propri cantanti e band inarrivabili. In ogni caso, una persona un minimo curiosa ed appassionata non si ferma soltanto al proprio giardino, ma cerca di espandere le proprie conoscenze ascoltando nuovi artisti, nuove canzoni e soprattutto nuovi generi che non appartengono al proprio bagaglio culturale musicale. Personalmente ho cercato negli anni, soprattutto da quando ho creato insieme al mio socio questo posto, RRM, ad espandere i miei confini, anche solo per capire meglio ciò che già sapevo, per conoscere nuove sfumature che potessero darmi sensazioni nuove e diverse da ciò che già conosco. In alcuni momenti ho approfondito talmente tanto il nuovo quasi da snaturalizzare quello che in realtà so che non potrà mai cambiare, cioè la mia passione per il rock. Si può cambiare, evolversi, conoscere nuove cose, ma ci sono sempre quelle piccole e solide cose che non potranno mai cambiare: le proprie certezze.

Alla base ci sono sempre e solo loro, intime e solide, capaci di migliorarti in ogni momento e capaci di darti sempre il modo di fare la scelta giusta, per te, per chi ti circonda, per la tua società, la tua squadra di calcio, per tutti i contesti possibili ed immaginabili.

Cerca i tuoi articoli

Ultime uscite

Articoli correlati

I più letti