Radio RoMarti, il blog dove la musica prende vita

La musica è un concetto molto ampio. E’ quotidianità, è memoria, è dolore, è gioia, è tristezza, è felicità, è rabbia, è protesta, è amore. 

In Radio RoMarti abbiamo deciso di raccontarvi cosa significa per noi la musica esprimendola attraverso esperienze, sentimenti e passioni. Per noi la vita ha bisogno di ritmo, proviamo quindi a cercarlo in ogni sua forma ed espressione.

Dal 2018 abbiamo creato il blog RRM, sviluppando un piano editoriale settimanale che prevede una serie di rubriche molto diverse tra loro ma che puntano a trasmettere lo stesso messaggio: raccontare la musica in modo personale ed emotivo, una musica vissuta in prima persona.

Abbiamo un team di blogger numeroso e preparato, il cui lavoro ha portato al raggiungimento di numeri importanti in quanto a letture e visualizzazioni dei contenuti. Vogliamo continuare a crescere e studiamo ogni giorno nuovi modi per poterlo fare. Valutiamo ed analizziamo tutte le richieste che riceviamo e cerchiamo nuovi talenti e nuova musica su cui produrre articoli.

Radio RoMarti non è solo Blog

Organizziamo eventi a tema nella zona di Carpi e Correggio. Come detto più volte, a noi piace la musica vissuta, quindi quale altre modo migliore per farlo? Party a tema, aperitivi in inglese e tante altre attività, ogni occasione è buona per aggregare amici, conoscenti e followers per divertirci tutti insieme condividendo la passione per la musica in ogni sua sfumatura.

Il progetto originale

Il progetto Radio RoMarti nasce ufficialmente il 30 Novembre 2016, con una piccola pagina Facebook, fondata da questi due personaggi in foto, Paolo Romano e Federico Martinelli, fondatori appunto di RRM.  Si, molti ci chiedono se siamo effettivamente una radio, e no, non lo siamo. Il progetto nasce dalla voglia di condividere musica e cultura musicale attraverso un unico canale, per questo la parola Radio, mentre RoMarti è la crasi dei cognomi dei due fondatori. Sicuramente quando abbiamo creato il nome non sapevo ancora di quanta strada avrebbe fatto RRM. Siamo in continua evoluzione e vogliamo continuare a crescere ed a condividere la nostra passione per la musica.