fbpx

Arriva Tigri e Eufrate, il singolo d’esordio di Freddy Re

L’attore austriaco Nikolai Selikovsky, in arte Freddy Re, non è nuovo sulla scena musicale ma, con il suo singolo Tigri e Eufrate, inaugura il suo percorso in Italia. Un brano originale, dalle sonorità funk e new soul, che ci trascina in una storia d’amore travolgente quanto la corrente di un fiume.

L’ira dei fiumi

Sentivo il bisogno di parlare della forza delle relazioni. In una coppia ci son sempre due persone che procedono parallelamente, si osservano, si cercano, talvolta possono allontanarsi, ma in ogni partecipano al mare. Il Tigri e l’Eufrate non sono due fiumi qualsiasi, son stati i testimoni di una della prima città della storia e oggi sono gli spettatori silenziosi di guerre e conflitti.

Così Freddy Re descrive il suo singolo Tigri e Eufrate. Una canzone che rompe le barriere della comfort zone del pop, per andare a creare sonorità sperimentali, frutto di ascolti europei e oltreoceano. La voce calda di Freddy Re ci accompagna in un viaggio quasi fisico attraverso l’amore di due amanti che, come fiumi, scorrono l’uno accanto all’altro senza mai sfiorarsi, per poi confluire nel mare, finalmente ricongiunti come due corpi intrecciati.

Chi ha detto che è facile

fiumi da separare

se poi è così amabile

farci bagnare

Le eleganti metafore sessuali nascoste nel testo si confondono con rimandi ad elementi arcaici e primordiali, disegnando così una mappa che accompagni l’ascoltatore attraverso tappe geografiche e storiche. Un sound riconoscibile che a tratti sembra richiamare il beat del Ghemon di Orchidee, sorpassando tuttavia la durezza dei suoni e la complessa struttura dei testi, restituendone un suono delicato e un testo essenziale, fluido come lo scorrere dell’acqua.

Il video

Dal 3 dicembre è online su Youtube anche il video di Tigri e Eufrate. La clip, interpretata da Freddy Re e dall’attrice, nonché compagna di vita dell’artista, Miriam Previati, permette di entrare ancora di più in medias res, elevando il singolo anche dal punto di vista teatrale e figurativo. In maniera quasi speculare, un uomo e una donna ballano in modo frenetico sulle loro piccole imbarcazioni, distanti ma collegati da uno sguardo magnetico. Una danza tribale accompagnata da suoni viscerali che donano un senso di estatica libertà. Alla fine, la corrente dei fiumi fa avvicinare le loro barche e finalmente avviene la loro unione, fatta di candidi sorrisi e leggere carezze, piccoli gesti che racchiudono il segreto delle origini del mondo.

tigri e eufrate freddy re

Chi è Freddy Re?

Nikolai Selikovsky, in arte Freddy Re, è un attore e cantante austriaco, frontman della band N.I.K.O. Ha debuttato nel 2009 come attore protagonista nel film Sturmfrei. Nel 2010 ha pubblicato il suo primo album, Dichter der Großstadt (Poeta della metropoli), anticipato da una gavetta come rapper con testi socialmente impegnati.

Nel 2013 arriva a Roma per studiare un anno al DAMS Roma Tre. Quando torna in Austria pubblica l’album Zwischen Asphalt und Milchstraße (Tra l’asfalto e la Via Lattea), un nuovo album hip-hop con influenze pop. Nello stesso anno N.I.K.O. diventa una band, che fa diversi tour in città come Colonia, Stoccarda, Salisburgo e Monaco. I concerti a Vienna, la città natale, sono quelli con il pubblico più nutrito. Grazie al suono soul della contrabbassista Anna Mittermeier e all’interessante arrangiamento del coro a tre voci, la band partecipa a diversi festival e suona in molti club.

Selikovsky inizia a lavorare con il produttore Andreas Lettner e il risultato è l’album Unter Strom (Sotto corrente) con hit come Legitimation e Euphrat und Tigris. Selikovsky gira i video con attori tedeschi di prim’ordine, come Patrizia Aulitzky e Jessica Schwarz (Il Profumo). Inizia a collaborare con il produttore ferrarese Giacomo Tebaldi e il risultato è il brano Gönn Dir con cui partecipa a Guten Morgen Österreich, il morning show televisivo austriaco. In risposta all’insistente richiesta di amici italiani e austriaci inizia la traduzione delle canzoni in italiano e sceglie il nome FREDDY RE. Inizia qui la collaborazione con l’etichetta Alka Record Label di Ferrara.

Selikovsky è principalmente conosciuto come attore non protagonista in produzioni televisive e cinematografiche in Austria. È diventato noto al grande pubblico nel 2017, con il film Die Migrantigen, dove interpretava il ruolo di Thomas. Nel 2020 Selikovsky ha ricevuto la nomination come “miglior attore” al Pigneto Film Festival di Roma.

Cerca i tuoi articoli

Ultime uscite

I più letti